Universo Minori scrive al Sindaco di Stefanaconi

Egregio Sindaco, Chi Le scrive è l’Associazione “Universo Minori”. Alcuni giorni fa stavamo leggendo un appello scritto da un ragazzo del suo paese su un blog ( che riportiamo in questo indirizzo http://toniumeju.myblog.it/archive/2009/06/17/problemi-di-stefanaconi.html e di seguito all’email) . Il quale si lamentava della mancanza di spazi fruibili a Stefanaconi per poter giocare. Sicuramente Lei starà restando un po’ attonito e … Continua a leggere

Soddisfazione per la riapertura della Terrazza del S. Giovanni

Siamo soddisfatti e compiaciuti per la riapertura della Terrazza del San Giovanni. È stato più che positivo che l’Amministrazione Comunale guidata dal sindaco Olivo, abbia governato la programmazione di questo spazio facendo in modo che gli interventi realizzati abbiano migliorato la qualità della vita, in particolare quella dei giovani. L’associazione “Universo Minori” ha uno scopo ben preciso non lasciare alcun … Continua a leggere

Minori e Sport/Tv; Coni, quali i provvedimenti per il Wrestling?

  Dott.ssa Rita TULELLI Associazione Universo Minori   Il comitato di applicazione del Codice di Autoregolamentazione Tv e Minori, il 12 Luglio prescrive che nell’ottica del codice di autoregolamentazione recepito dalla Legge 112/2004, i programmi di “wrestling” o loro “promo” di qualsiasi natura non siano diffusi da alcuna emittente nella fascia protetta (ore 16-19). inoltre il comitato auspica pure un … Continua a leggere

Sicurezza degli spazi frequentati dai giovani

Associazione “Universo Minori” Si ritiene che per migliorare la qualità della vita delle nuove generazioni sia necessario attuare un coordinamento e una sincronizzazione tra l’Amministrazione Comunale e la Provincia di Catanzaro per favorire uno sviluppo armonico del minore. Nella nostra città su Corso Mazzini ma anche in altri luoghi della medesima non si può camminare tranquilli poiché si è invasi … Continua a leggere

Sfruttamento della prostituzione, della pornografia, del turismo sessuale in danno di minori, quali nuove forme di schiavitù.

  Dott.ssa Rita TULELLI Esperta in Problematiche Minorili Dall’attività di controllo è emerso che i siti con contenuto pedopornografici utilizzano per lo più server locati all’estero più specificamente Americani e Canadesi. Le autorità investigative di tali paesi sono state informate, ma quelle statunitensi hanno comunicato che l’accesso ai siti in questione non è consentito all’ordinamento nazionale, mentre le autorità canadesi … Continua a leggere