I Ragazzi della Mafia

Dott. Rita TULELLI   L’estrazione sociale dei ragazzi della mafia è quella dei ceti sociali emarginati, ma con la precisazione che vi accedano solo quelli “selezionati” dai clan, perchè considerati più “svegli”, avendo superato alcune prove a cui sono stati sottoposti. Le condotte devianti hanno per fine la realizzazione di un vantaggio economico ben più accentuato di quello che ottiene … Continua a leggere